Focus Charity Wine Masterclasses 5 novembre 2016

whblog

Anche quest’anno, dal 5 al 7 novembre, all’Hotel Terme di Merano tornano le esclusive Charity Wine Masterclasses del Merano WineFestival, occasioni uniche di degustazione e beneficienza. Ecco gli appuntamenti di sabato 5 novembre.

10:30 – 12:00 Champagne Grand Cru

Prendete un’Ambasciatrice dello Champagne (Ambassadeur du Champagne CIVC 2012) che non è solo estremamente competente, preparatissima e molto professionale, ma anche simpatica e spumeggiante come i vini della Masterclas “Champagne Grand Cru” del Merano WineFestival XXV ed il successo è assicurato! Il 5 novembre dalle ore 10:30 alle ore 12:00 Chiara Giovoni guiderà i fortunati partecipanti alla scoperta di alcuni dei migliori Champagne della Selezione Heres.

11:00 – 12:00 Focus Tullum Abruzzo

Lo stesso giorno, dalle ore 11:00 alle ore 12:00 Riccardo Brighigna guiderà la Masterclass dedicata alla Tullum Abruzzo, tra le più piccole Denominazini di origine protetta (Dop) d’Italia e la prima denominazione territoriale dell’Abruzzo. Riccardo Brighigna, pluripremiato enologo e “papà” di tanti vini abruzzesi, ci porterà alla scoperta di questo territorio con la degustazione di diverse espressioni ed annate del Pecorino Terre Aquilane Casadonna e della Dop Tullum dell’aziende Feudo Antico.

12:30 – 14:00 Bolgheri Territorio Unico

L’azienda le Macchiole di Bolgheri nasce dall’amore: quello di Eugenio Campolmi per la propria terra ed i suoi frutti e quello della moglie Cinzia Merli che, dopo la scomparsa di Eugenio nel 2002, decide con coraggio di continuare a far vivere il sogno del marito. Il risultato è un’azienda di assoluta eccellenza che produce 140mila bottiglie esportate in 60 Paesi mondo. Le Macchiole è stata la prima azienda toscana ad impiantare Syrah e a vinificare in purezza Cabernet e Merlot per creare dei capolavori, come il Paleo Rosso e il Messorio. Proprio una verticale di Messorio dal 2001 al 2013 (presentato in anteprima) sarà al centro della degustazione del 5 novembre dalle ore 12:30 alle ore 14:00 condotta dalla “signora del vino di Bolgheri” Cinzia Merli e dall’enologo dell’azienda Luca Rettondini.

13:00 alle 14:30 Focus on Georgia Wine

La Master of Wine Julia Harding ci porterà alla scoperta di una terra dal fascino unico: la Georgia. La Masterclass sarà un vero e proprio itinerario fra i vitigni autoctoni e il metodo tradizionale di vinificazione in anfore della Georgia, il c.d. “Qvevri”, riconosciuto come patrimonio UNESCO dell’Umanità nel 2003. Dalle ore 13:00 alle 14:30 allacciate le cinture per un viaggio unico fra le etichette della Georgia, considerata la culla del vino.

14:30 – 16:00 Outstanding – Terre di Suvereto

Siamo a Suvereto, nel cuore della Val Cornia dove, nel 1984, Rita Tua e Virgilio Bisti, acquistarono pochi ettari di terreno con l’obiettivo di creare, anzitutto, un buon vino per se stessi. Nata con due ettari di vigneto, fin da subito coltivati con il massimo rigore, l’azienda Tua Rita è arrivata oggi a 30 ettari ed una produzione di altissima qualità. Al Merano WineFestival Stefano Frascolla, genero di Rita e Virgilio, guiderà una verticale dal 1998 al 2013 di “Giusto Notri”, il vino di punta dell’azienda, che porta nel nome l’omaggio a Giusto, il santo patrono di Suvereto e che è un classico blend bordolese a base di Merlot, Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc.

15:00 – 16: 40 Sangiovese & Sagrantino on stage

Dalle ore 15:00 alle ore 16:30 gli enologi del Gruppo Matura, Valentino Ciarla, Emiliano Falasini, Giacomo Cesari, Goffredo Agostini metteranno a confronto due grandi vini e due grandi territorio: il Sangiovese di Montalcino ed il Sagrantino di Montefalco. In degustazione ci sarà l’annata 2010, per una Master Class dedicata a due grandissimi rossi del nostro Paese.

16:30 – 18:30 Terroir – Grands Crus

Dalle 16:30 alle 18:00 un’esclusiva panoramica di 17 fra le più rappresentative etichette di altrettanti grandi Château di Bordeaux. Una vera e propria immersione in quella che viene considerata la regione vitivinicola più famosa del mondo, guidata da Gregory Citerneschi (Direttore dell’ l’Union des Grands Crus de Bordeaux) e da Oliver Crombez (Project Manager). Creata nel 1973, l’Union des Grands Crus de Bordeaux è una associazione che riunisce oltre 130 dei più prestigiosi Châteaux della Gironda.

16:30 – 18:30 Spinning Beauty e il Sagrantino

Dalle 16:30 alle 18:00 di sabato 5 novembre si chiude il primo giorno di Charity Wine Masterclasses in grande stile: Marco Caprai, Costantino Gabardi e Filippo Carletti stapperanno e ci guideranno alla degustazione di veri e propri gioielli della dell’azienda Arnaldo Caprai, una delle più rinomate interpreti del Sagrantino di Montefalco. Sette i vini in degustazione, di cui quattro in edizione limitata, per un viaggio che condurrà indietro nel tempo fino alla vendemmia 1995.

QUI per biglietti e programma completo delle Charity Wine Masterclasses

F.R.